Portatili GNU/Linux compliant, ecco alcune soluzioni

By in ,
Portatili GNU/Linux compliant, ecco alcune soluzioni

In questo articolo vorrei parlarvi della possibilità di acquistare un portatile che sia perfettamente funzionante nel caso in cui voleste installare un sistema operativo basato sul Kernel Linux.

A dir la verità, sono oramai lontani i tempi in cui provando ad installare un OS Linux Based si inciampava in qualche problema relativo ai drivers o, in generale, malfunzionamenti di alcune periferiche. Detto questo, partendo dal presupposto che oramai le licenze Windows OS si trovano anche a buon prezzo (Kinguin), a molti utenti potrebbe tornare utile acquistare un PC che sia sicuramente compatibile col Kernel del Pinguino.

Ecco quindi una breve lista dei portatili Linux compliant..

Dell XPS 13 Developer Edition

Ma quanto è bello?! E’ questa la reazione che molti utenti hanno avuto vedendo per la prima volta l’ultrabook Deel XPS 13 che, con la versione Developer, si libera dalle catene di Microsoft Windows ed abbraccia la community di Ubuntu. Difatti, l’ultima versione di questo ultrabook vi verrà consegnata con Ubuntu 16.04.2 LTS a bordo Canonical collabora attivamente al mantenimento del dispositivo, rilasciato aggiornamenti AD-HOC per lo stesso, quindi acquistandolo avrete sicuramente modo di godere di un supporto LTS per il vero senso della parola.

Essendo presenti diverse configurazioni, non tutte vendute in Europa (se non tramite import), in rete è possibile reperire i vari prezzi in dollari:

  • i5/8GB/128GB, FHD – $949.99
  • i5/8GB/256GB, FHD – $1,349.99
  • i7/8GB/256GB, QHD+ (touch) colore Rose Gold – $1,599.99
  • i7/16GB/512GB, QHD+ (touch) – $1,799.99

Come potrete vedere, il dispositivo base ha un prezzo di circa 873 euro (al cambio attuale). Tutte le versioni hanno una diagonale di 13.3″ e sono dotate del lettore per schede SD, una porta USB 3.0 con PowerShare, una  Porta USB 3.0 full,  uno Slot per lucchetto Noble, una porta Thunderbolt™ 3 (con supporto di: ingresso alimentazione/carica, PowerShare, Thunderbolt 3 da 40 Gb/s bidirezionale), una porta USB 3.1 di 2a generazione (10 Gb/s), porta VGA, porta HDMI, presa Ethernet e USB-A tramite adattatore Dell (venduto separatamente), Jack per cuffie ed infine un indicatore e pulsante indicatore della durata della batteria.

Rimane uno degli ultrabook migliori presenti sul mercato, che credo possa giocarsela ad armi pari con i prodotti Apple.

Alpha Litebook

Con Alpha Litebook si cambia completamente target, in quanto decisamente meno costoso, seppur avente la seguente scheda tecnica:

  • Display 14.1″ FHD;
  • CPU Intel Quad Core 1.6 GHz;
  • RAM 4Gb LPDDR3;
  • HDD 512 Gb volendo Hybrid con aggiuntivi 32 Gb di SSD;
  • OS: Elementary OS.

Il Litebook è munito di un lettore MicroSD, una porta LAN, due USB 3.0 Full, un’uscita Micro HDMI ed il Jack per le cuffie.

Questa configurazione costa attualmente 249 dollari, decisamente interessante!

Purism Librem 13

Purism Librem 13 è un dispositivo molto particolare, che basa tutto il suo essere sulla sicurezza. Potrete scegliere se installare PureOS o Qubes OS, dei sistemi operativi Linux based (Debian) che fanno della privacy il loro punto di forza.

  • Display 13.3″ 1920×1080p IPS @ 60Hz;
  • CPU i7-6500U Dual core 3.1 GHz;
  • RAM 16 Gb DDR4;
  • Storage M2 fino ad 1 Tb SSD ed opzionale il secondo HDD/SSD ino ad 1 Tb;
  • OS: Pure OS.

Il punto dolente credo sia il prezzo, per la configurazione sopra-indicata è pari a 1399 dollari!

Galago Pro

System76 ha infine presentato Galago Pro, un vero e proprio mostro, del quale potreste sicuramente innamorarvi, di cui ecco le specifiche base:

  • Display 13″ qHD+;
  • CPU i5-7200u Dual Core 2.5-3.1 GHz (o i7-7500u 2.7-3.5 GHz Dual core);
  • RAM da 4 Gb DDR4 (base) a 32 Gb in dual Channel);
  • Storage da 120 Gb SSD (base) a 2 Tb NVMe SSD + eventuale slot addizionale in cui inserire da 1 Tb a 4 Tb di SSD;
  • OS: Ubuntu 16.04 LTS x64 (o 17.04).

Dispone di porta LAN, lettore di schede SD, due porte USB 3 ed una Thunderbolt 3, una USB Type-C, un’uscita Mini DisplayPort.

La configurazione base indicata parte da 899 dollari, un prezzo decisamente allettante!

Queste configurazioni sono tutte disponibili all’acquisto, a parte il Galago Pro che è in fase di pre-order. Per chi fosse alla ricerca di un terminale di buon livello, la scelta potrebbe ricadere su quest’ultimo, o sul Dell XPS 13 Developer Edition, due veri capolavori hardware e…Si spera anche software!