Deepin 15.5: rivoluzione per Novembre 2017 (nuove App e funzionalità)

By in ,
Deepin 15.5: rivoluzione per Novembre 2017 (nuove App e funzionalità)

Come da molti riconosciuto, il Deepin Team ha adottato una politica Community Driven, mettendo quindi al centro delle proprie attenzioni la comunità di utilizzatori, ovviamente senza metter da parte i propri interessi come società.

Deepin Wuhan opera nel territorio cinese e, grazie alle attenzioni ricevute dalle community internazionali, ed al proprio sforzo verso l’internazionalizzazione, ha saputo unire gli interessi aziendali con quelli degli utilizzatori privati (che possono scaricare, utilizzare e modificare Deepin OS nel rispetto della GPLv3).

Dopo il rilascio di Deepin 15.4.1, il nuovo obiettivo è Settembre Novembre 2017, con il rilascio di Deepin 15.5, che porterà con sé una serie di novità sotto il cofano che evidenziato l’intenzione di rivoluzionare, più che innovare, la propria Distro.

Ecco l’elenco degli obiettivi dichiarati:

Obiettivo Descrizione
Migrazione dei formati delle Apps Il primo obiettivo sarà quello di garantire la piena compabilità di Deepin con le app in formato Flatpak, iniziando la conversione di tutte le app native al citato formato che dovrebbe garantire, in futuro, di evitare le tanto citate problematiche che si potrebbero verificare in fase di installazione di app terze con dipendenze non soddisfatte
Contestuale aggiornamento del repository software Contestualmente, sarà aggiornato il repository software, al fine di garantire l’iniziale disponibilità sia delle app in formato Deb (as-is) che Flatpak (to-be)
Deepin DDE e File Manager A seguito dei vari User Feedback ricevuti, saranno migliorate le funzionalità del Deepin Desktop Environment e del File Manager, al fine di soddisfare i vari utenti internazionali sempre più attivi e partecipativi verso il Progetto
Web App Framework V1.0 Sarà sviluppato un framework applicativo completo per le app web basato su CEF (Chromium Embedded Framework) e contestualmente saranno riscritti i vari codici sottostanti per diverse applicazioni (Netease Cloud Music, Netease Youdao Dict, Deepin Store, Manuale di Deepin, Assistenza remota di Deepin, etc.) al fine di offrire una Suite di sviluppo web based ad altissima produttività
Deepin AppStore V4.1 L’aggiornamento dell’App Store porterà con sé una nuova Home per offrire maggiori contenuti disponendoli con un layout del tutto user friendly; inoltre, sarà migliorato il processo di installazione/aggiornamento/disinstallazione delle App
Deepin System Monitor V1.0 Attualmente in Internal Testing, sarà presente di default il nuovo Deepin System Monitor, in sostituzione di Gnome System Monitor, al fine di garantire un layout grafico del tutto omogeneo con le altre app native di Deepin
Deepin Draw V1.0 Questa nuova App nativa non sarà altro che un software di modifica delle immagini, con l’accesso agli appunti (clipboard), conversione dei formati delle immagini, il tutto a beneficio degli utenti nostalgici di MS Windows(R) Paint
Deepin Notes V1.0 Vedrà la luce anche Notes, un editor dei file di testo simile a Gedit, assicurando l’unità tra UI/UX con le altre Deepin Apps
Deepin Package Manger V1.0 Come nel caso precedente, Deepin 15.5 porterà con sé un nuovo gestore pacchetti che andrà a sostituire Gdebi
Deepin Graphics Manager V1.0 Questione spesso spinosa, con Deepin 15.5 si avrà un nuovo software di gestione driver video, in particolare per GPU Intel (Video card driver switching), soluzioni integrate (Bumblebee) e dei driver closed source per schede video NVIDIA dei Laptop
Gestione dispositivi Mobile Anche se non è ancora stato svelato il nome definitivo, che sia esso un’App o l’integrazione delle propedeutiche funzionalità, in Deepin 15.5 sarà facilitata l’interazione tra PC e dispositivi Mobile

Con questa mole impressionante di novità, gli utenti Deepin passeranno sicuramente un’estate col sorriso, un po meno per gli utenti dell’Internal Testing che dovranno testare il tutto prima del rilascio ufficiale!

A proposito, nel caso vogliate trasformarvi in utenti attivi, vi consiglio:

Ed inoltre, non dimenticatevi di aderire alla Community Italiana su:

All’interno della community troverete anche Nico, autore delle immagini che ho utilizzato, assieme a tanti altri utenti attivi!

Per chi non ha problemi con l’Inglese, invece:

Sarà possibile consultare tutte queste novità sulla pagina della Pianificazione del sito ufficiale, non appena sarà applicata la mia traduzione in Italiano.